la ricetta, omaggio

6451-2Come spesso il sabato, se mi sveglio presto, passo dal mercato dell’Osoppo. Se prendi gli zucchini con il fiore – son freschi freschi – mi dice il fruttarolo da cui mi servo di solito, la ricetta per farli te la do in omaggio. E ovviamente mi vende tutto, quasi, quel che mi serve.

Un cipolotto fresco di Tropea, una manciata di zucchine novelle con il fiore, qualche pomodoro piccadilly. A casa ho pancetta dolce e panna.

Allora, mi dice, affetti il cipollotto e lo soffriggi lento lento con la pancetta a dadini e l’olio d’oliva. Quando ti sembra tutto bello dorato e croccante ci butti le zucchine che hai fatto a listarelle, sottili mi raccomando. Appena sfrigolano sfumi con del vino bianco, o se ti piace, che a me per esempio piace più così, mi dice, con della birra tedesca. Intanto hai fatto sbollentare i pomodorini, li speli e li butti in padella schiacciandoli che facciano un po’ di liquido. Fai andare a fuoco lento per almeno dieci minuti, comunque finchè il pomodoro non si è asciugato bene. A questo punto ci metti anche i fiori che avrai sfilacciato per benino. Fai andare ancora cinque minuti.

Intanto hai fatto cuocere, belle al dente, un tre etti di orecchiette.  Le salti nel sugo con una lacrima di panna. Regoli di sale e pepe. Ci sgratuggi su del bel grana e servi. Se poi ti piace, mi dice, torni settimana prossima che ti do un’altra ricetta.

Ho fatto. Ho accompagnato le orecchiette con del Leverano bianco, Az. Agr. Vecchia Torre, 2012.

La famiglia ha approvato. Sabato prossimo gli tocca darcene un’altra in omaggio, di ricetta.

4 commenti
  1. Anonimo ha detto:

    dubbio sui fiori sfilacciati: li fai a strisce con le manine ?

    Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    Si. Li strappò a pezzetti con le manine.

    Mi piace

  3. il pecorino, se romano, può starci sicuro. la lacrima di panna fresca, quella da montare neh! non quelle merde di panne da cucina meno grasse ma piene di conservanti. da un tocco di velluto che a mio avviso arricchisce il piatto. Fammi sapere comunque, poi, come l’hai trovata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: