introduzione alla vera storia del fumetto (6)

tumblr_n0ih3e6tAo1sfwrheo1_500

scegliere un fumeto è sexy

I primi testi a stampa erano ricchi di incisioni e di immagini. Come per le immagini nei manoscritti (pensa alla ricchezza grafica, per esempio, dei capolettera) la loro presenza non era solo una preoccupazione estetica.

Leggere era un fatto complesso (te lo ricordi l’aneddoto che ti ho raccontato qui, quello di Agostino e Ambrogio?). Le immagini erano utilizzate con funzione segnica,  si potrebbe dire ritmica, del procedere testuale, quasi a costituire le tappe del percorso di lettura (se leggi il francese, sull’argomento ti consiglio il volume di Henri-Jean Martin, La naissance du livre moderne, Editions du cercle dela librarie, 2000).

Poi succede che, tra il XV e il XVI secolo all’immagine viene attribuito un compito didattico e diventa supporto per l’apprendimento. La subalternità propedeutica dell’immagine alla scrittura nella formazione del sapere (si diffondono enciclopedie, manuali e testi scientifici) le conferisce comunque una sua legittimità. Da qui il passo ad assumere autonomia è breve. Le figure si fanno conseguentemente carico di una sempre maggiore responsabilità narrativa; fino a influire sull’architettura del testo (Cfr. Giovanna Zanganelli, Itinerari dell’immagine. Per una semiotica della scrittura, Lupetti, 2008).

E alla fine eccocì qua. Nel nostro tempo. Quello in cui J. Mc Gann può sostenere (riprendendo in qualche modo il pensiero di Greimas) che il testo non possiamo più, se mai è stato possibile, considerarlo solo nei termini del suo contenuto semantico ma come costruzione fisicamente strutturata. La forma grafica (dice Mc Gann nel suo fondamentale La letteratura dopo il WWW – traduzione italiana e paracula di un ben più significativo Radiant Textuality– Edizioni Università di Bologna, 2002) riflette il contenuto del testo.

Nel fumetto la forma grafica è il contenuto del testo. Che in altre parole potremmo dirla come: nè prima scritto nè dopo disegnato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: