piccola fronda (dialogo ritrovato)

BLAKE18

Personaggi

Boris (lettore inconcludente e schizofrenico)

Leonida (suo figlio e lettore molto più equilibrato)

Durruti (il loro cane – è un setter irlandese)

Interno di una libreria di fumetti sulla Ripa. Probabilmente un sabato pomeriggio. Lo si capisce perché dalla tasca della giacca stazzonata di Boris spunta una copia di Alias. Leonida è seduto per terra davanti a uno scaffale di cartonati e ne sta sfogliando uno. Boris tiene al guinzaglio Durruti che sembra irresistibilmente attratto da qualche odore spiccicato sul pavimento. Boris finge di valutare il possibile acquisto di Insomnia di Matt Broersma, in realtà sta cercando di leggerlo per non doverlo comprare.

Leonida (con sincero entusiasmo): Dì papà…

Boris (distratto): Dimmi piccolo…

Leonida: Ma hai visto questo libro che bello?… No, guarda è disegnato proprio bene… cavolo… ma è proprio interessante anche la storia… vedi l’ho letta fino a qui…mmmh… ma tu lo conosci quello che fa questo fumetto… adesso fammi vedere anche gli altri che ha fatto.

Boris (incuriosito da tale entusiasmo non applicato a supereroi):Vabbè, fammi vedere cosa stai guardando…

Leonida: Tieni guarda; poi lo compriamo?

Boris (sbalordito al punto che se avesse una sigaretta in bocca gli cadrebbe): Ma… il segreto dell’ espadon? Ti piacciono Blake e Mortimer? ti piace Jacobs? Mi sembra impossibile…

Leonida: Si! È bravissimo… ti piace vero!? (il tono non ammette replica) Guarda quei soldati come sono disegnati bene… ma lo conosci o no quello che fa questo fumetto…

Boris: Lo conosco certo, ma non cominciare… non potremo mai invitarlo a cena. Dimmi piuttosto: quelle didascalie cosi fitte non ti danno fastidio?

Leonida: Nooo… scusa lì c’è scritta la storia… dai lo compriamo questo?

Boris (con tono arrendevole): …questo però è il secondo tomo di questa storia, cominciamo a prendere il primo… poi dopo che lo hai letto prendiamo anche questo

Leonida: No!! Prima mi leggo questo… poi prendiamo anche il primo

Boris: Ma scusa che ci capisci così della storia?

Leonida: Guarda che nei fumetti la storia si capisce da tutte le parti… anche se non li leggi…io però lo leggo questo, davvero… dai lo compriamo… dai

Boris (parlando tra se): Non avrei mai detto che mi sarebbe toccato di comprare un libro di Jacobs… la negazione di tutto quello che penso sia il fumetto…una volta non l’avrei mai fatto per niente al mondo… sto invecchiando, decisamente…

(poi, rivolto a Leonida) Vabbene dai… andiamo a pagare…

Si dirigono alla cassa, strattonando Durruti via dai suoi odori

Durruti: uouf!!

9 commenti
  1. Sotto sotto hai un cuore d’oro. Comunque il modo che ha ognuno di noi di leggere e interpretare un fumetto rimarrà sempre un mistero (ah e io poi Jacobs lo leggo, anche se senza grandi entusiasmi). Buona lettura al tuo figliolo, ha un sacco di tempo per leggere tante altre cose.

    Mi piace

      • guarda. la piccola fronda è diventata grande, ho una quinta colonna in casa. considera zerocalcare l’autore più interessante di questo decennio e Ortolani quello dello scorso. Poi mi da anche soddisfazioni: il suo giudizio lapidario su certe cose “popolari” e il fatto che mi abbia detto che l’unica cosa decente su skorpio è Nestor Burma mi riempie di orgoglio

        Mi piace

      • Insomma, ti dà soddisfazioni ma è molto autonomo nei gusti. In ogni caso da esserne orgoglioso, sì

        Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    Non capisco come fai a ritrovare dialoghi così vecchi senza un Pc col lettore floppy. Avrai mica backuppato ad ogni nuovo MAC !

    R Good

    Mi piace

  3. Fabrizio ha detto:

    Ti sei fatto dare del ‘cuore d’oro’. Imperdonabile.
    P.S.: non conoscevo Durruti; altro che le avventure di Black e …’Coso’.
    Da lui sono finito a Machno (via Wikipedia). C’è un libro che racconta di queste figure?

    Mi piace

    • Magari nel frattempo leggiti la breve estate dell’anarchia di Enzensberger, Furtinelli lo ristampa in continuazione, che di Durruti racconta distesamente

      Mi piace

  4. Alessandro ha detto:

    niente Blake e Mortimer perchè i fumetti si guardano e non si leggono, giusto???? Dai, parliamone un altro pò….!!Detto che anche a me non piace, ci sarà pur un motivo se piace e vende così tanto!!! Mi farebbe piacere leggere tue considerazioni su ciò…. ma anche sui fumetti “popolari” (però salviamo il buon vecchio Martin Mystere, almeno quello di qualche anno fa)!!!!
    Alessandro da Pisa. E complimenti sempre per il tuo blog “difficile”… che rimane uno spasso insieme a quello del tuo Compagno che Spara inchiostro!!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: